World Food

RSS
cucina-egiziana

Riso Egiziano con Lenticchie

Riso Egiziano con Lenticchie

BrigadeiroIl Riso Egiziano con Lenticchie, o Kusherie, è un piatto vegetariano tipico della cucina egiziana.
Di facile preparazione (a dispetto della lunghezza della ricetta) e ad alto contenuto proteico, il Riso Egiziano con Lenticchie viene spesso servito con yoghurt bianco come contorno.
L’Egitto è il più grande produttore di riso tra i paesi del medio oriente che si affacciano sul mediterraneo. La produzione di tale alimento venne probabilmente introdotta nel corso del 7mo secolo. Oggi, la produzione del riso ha luogo esclusivamente nella valle più bassa sulle rice del Nilo.
Ma passiamo alla ricetta.

Ingredienti


Riso e Lenticchie
2 cucchiai di olio
1 tazza e 1/4 di lenticchie
700 ml di acqua bollente (o brodo vegetale) (per le lenticchie)
1 cucchiaino di sale
1 pizzico di pepe
1 tazza e 1/2 di riso
230 ml di acqua bollente (o brodo vegetale) (per il riso)

Salsa
300 gr di pasta di pomodoro
700 gr di salsa di pomodoro
1 peperone verde, tagliato a pezzetti
100 gr di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di cumino
1 pizzico di pepe di cayenna

Cipolle
2 cucchiai di olio
3 cipolle affettate
4 spicchi d’aglio sminuzzati

Dorate le lenticchie nell’olio in una pentola a fuoco medio per 5 minuti, mescolando spesso.
Aggiungete il brodo o l’acqua per le lenticchie insieme al sale e al pepe. Cucinate senza coperchio per 10 minuti a fuoco medio.
Aggiungete ora il riso e il suo brodo. Portate a ebollizione, quindi abbassate la fiamma, coprite e cuocete per 25 minuti senza mescolare.
Nel frattempo preparate la salsa: Scaldate tutti gli ingredienti in una padella. Portate a ebollizione, abbasaste la fiamma e attendete 20-30 minuti.
Per imbrunire le cipolle, scaldate dell’olio in un padellino. Soffriggete ora la cipolla insieme all’aglio a fuoco medio fino a quando non risultano abbrustolite.
Infine, servite il riso con le lenticchie in un piatto, versateci sopra la salsa di pomodoro e aggiungete le cipolle.
Buon appetito!

Commenta la ricetta