World Food

RSS
cucina-francese

Ricetta Salsa Olandese

Ricetta Salsa Olandese

Salsa OlandeseLa salsa olandese, divenuta famosa per il suo utilizzo in uno dei più famosi pasti da brunch, ovvero le Eggs Benedict, non è di origine olandese come vuole il nome, bensì francese.
La salsa olandese è in fatti un’emulsione di tuorli d’uovo e burro più altre spezie ed è una delle cinque salse facenti parte del repertorio delle salse “madri” dell’alta cucina francese.

E’ chiamata in questo modo in quanto è ritenuto che tale salsa sia in realtà un tentativo di imitazione di una salsa che i francesi hanno avuto modo di assaggiare nel corso di una visita ufficiale da parte del Re olandese. Questo almeno è quanto vuole la leggenda.

Ingredienti


4 tuorli d’uovo
2 cucchiai di succo di limone
un pizzico di pepe di cayenna
200 gr di burro
1 cucchiaino di aceto bianco
un pizzico di sale e pepe

Mettere i 4 tuorli d’uovo, il succo di limone, il pepe di cayenna il sale e il pepe in una pentola abbastanza grande e con una frusta a mano, sbattete tutti gli ingredienti fino a quando non si sono ben mescolati.
Tagliate il burro in piccoli pezzi e aggiungerli alla pentola. Mettete la pentola a fuoco medio e continuate a sbattere gli ingredienti. Quando il burro si scioglie, assicuratevi che si mescolino bene con i tuorli d’uovo. Continuate a sbattere energicamente fino a quando tutto il burro si è mescolato alle uova.
Se la salsa si comincia a separare, aggiungete 2 cucchiai di acqua e mescolate energicamente finché la miscela non forma una salsa cremosa.
Una volta che la salsa si è formata, continuate a sbattere fino a quando la salsa non raggiunge la consistenza desiderata. Aggiungere più sale e pepe se necessario.
Togliete quindi dal fuoco e servite le salsa tiepida.

Commenta la ricetta