World Food

RSS
cucina-russa

Ricetta Insalata Russa

Ricetta Insalata Russa

Insalata RussaL’Insalata Russa, chiamata anche Insalata Olivier (dal nome del suo creatore), è un piatto originario della Russia e composta da Verdura tagliata a dadini, maionese e in alcuni casi carne di pollo o tonno.

La versione originale di questo piatto fu inventato intorno al 1860 dal cuoco Lucien Olivier, chef del prestigioso hotel Hermitage di Mosca. L’Insalata Olivier (questo era infatti il nome con cui veniva chiamata nel menù) divenne talmente popolare tra gli habituée dell’hotel da diventarne il fiore all’occhiello. Un giorno, mentre stava preparando personalmente l’insalata la cui ricetta aveva mantenuto segreta, Olivier venne chiamato per un’emergenza. Uno dei suoi sottoposti, tale Ivan Ivanov, approfittando della sua assenza cercò di decifrare la ricetta in base agli ingredienti sparsi fino a quel momento.

Poco tempo dopo Ivanov andò a lavorare per un’altro ristorante dove di lì a poco incominciarono a servire una versione dell’Insalata Russa del tutto simile a quella servita nell’Hermitage. La ricetta venne successivamente venduta e modificata fino a diventare popolare in tutto il mondo.

La ricetta dell’Insalata Russa che vi proponiamo oggi vuole essere la più fedele alla versione di Olivier, l’originale.

Ingredienti per 6 persone


1/2 Kg di patate
2 cetrioli di medie dimensioni
230 gr di piselli
1 cipolla tagliata fine
230 gr di maionese
2 uova sode, sgusciate e tagliate in 4
8 grandi olive nere greche
8 rametti di prezzemolo
mais (opzionale)

Fate bollire le patate fino a quando non diventano tenere (potete controllare con una forchetta). Una volta bollite, tagliatele a cubetti piccoli. Pelate i cetrioli e tagliateli anch’essi a dadini.
Prendete ora una ciotola abbastanza grande e metteteci le patate, i cetrioli, i piselli e la cipolla. Aggiungete la maionese i cominciate e mescolare con delicatezza facendo attenzione che gli ingredienti non si schiaccino.

Guarnite con le uova sode tagliate in 4 pezzi, le olive e il prezzemolo tritato e mettete il tutto in frigo per non più di 4 ore e servite.

Commenta la ricetta