RSS
cucina-statunitense

Ricetta Eggs Benedict

Ricetta Eggs Benedict

Eggs BenedictCi sono versioni differenti circa l’origine delle Eggs Benedict. Di tutte la più divertente riguarda un’intervista rilasciata al New Yorker nel 1942, l’anno prima della sua morte, da parte di tale Lemuel Benedict, un ex stock broker di Wall Street, che sostenne di aver vagato nell’Hotel Waldorf nel 1894 e, nella speranza di trovare una cura per la sua sbornia mattutina, ordinò “toast imburrati, uova in camicia, bacon croccante e salsa olandese“.

Oscar Tschirky, il famoso maître d’hôtel, è stato così impressionato da quella richiesta, tanti da mettere sul menu della colazione e del pranzo una variante del piatto. Sostituì infatti il toast con un muffin inglese tostato.

In sostanza le Eggs Benedict sono un piatto composto da un muffin inglese tagliato a metà, condito con bacon, uova in camicia e salsa olandese, e sono da considerarsi un must del più tipico brunch New Yorkese.

Ingredienti per 4 porzioni.


burro
8 uova
8 strisce di bacon canadese
4 muffin inglesi

Prima di procedere con la ricetta delle Eggs Benedict, dedicatevi alla preparazione della salsa olandese.

Una volta che la salsa olandese è stata preparata, ci si può concentrare sugli altri ingredienti.

Il passo successivo è quello di preparare le uova e il bacon, se possibile, simultaneamente.
Scaldate la griglia (o anche una padella) a calore moderato e tagliate il bacon a forma di cerchi dello stesso diametro dei muffin.
Mentre preparate le uova in camicia, fate dorare il bacon, e se dovessero essere pronti prima delle uova, spegnete il fuoco e teneteli al caldo.
Quando le uova e il bacon sono quasi pronti, strappate i muffin a metà con le mani ,avendo cura di romperli in modo uniforme e metterli nel tostapane.
Quando i muffin saranno leggermente tostati, imburrateli generosamente e metteteli al centro di un piatto riscaldato.
Togliete quindi la pancetta dalla padella e adagiatela sopra ogni metà di ciascun muffin.
Dopo aver scolato le uova in camicia, disponetele sopra la pancetta e, infine, mettete una bella cucchiaiata di salsa olandese tiepida sopra ciascun uovo.

Commenta la ricetta