World Food

RSS
cucina-inglese

Ricetta Biscotti allo Zenzero

Ricetta Biscotti allo Zenzero

Biscotti allo ZenzeroI biscotti allo zenzero sono un classico delle feste natalizie, specialmente di quelle tedesche e anglosassoni, anche se sono ormai famosi ovunque. A Natale, i biscotti allo zenzero si fanno di tutte le forme: alberi, palline dell’albero, stelle e anche “ginger man”, il classico omino di pan pepato decorato con coloranti alimentari.

Proprio il “ginger man”è stato reso famoso dal film di animazione della Disney Shrek, che nel secondo episodio della serie aiuta l’orco più buono del cinema ad assaltare il castello di “Faraway” (molto lontano), per salvare la principessa Fiona dalla grinfie del Principe Azzurro e della Fata Madrina.

L’origine di questo tipo di dolce è abbastanza complessa. Lo zenzero infatti è una spezie orientale che è arrivata nel Vecchio Continente, grazie ai crociati di ritorno dalle loro guerre sante tra l’undicesimo e il dodicesimo secolo. Furono poi gli inglesi, qui in Europa, a ideare e preparare con questa spezia particolare una serie di dolci. Circa 200 anni dopo poi, con l’aggiunta di pan grattato, l’impasto per i biscotti allo zenzero (e per tutti gli altri tipi di preparazione a base di questa spezia) cosi come lo conosciamo noi, vide la luce.

Tradizionalmente i biscotti allo zenzero vengono serviti con il porto, un vino liquoroso dolciastro e spesso sono arricchiti con pepe, noci oppure uva passa.

Oggi vi proponiamo la ricetta classica dei biscotti allo zenzero, l’ideale sarebbe se riusciste a procurarvi delle formine natalizie per fare biscotti ancora più carini sotto le feste. Vi serviranno, per decorare poi, dei coloranti alimentari e magari delle perline (commestibili) o degli Smarties…quello che volete purchè sia creativo! E’ una bella ricetta che nella parte decorativa dei biscotti potrebbe piacere molto ai bambini!

Vediamo quindi la ricetta di questi famosi biscotti:

Ingredienti


– 1/3 di tazza di burro (o margarina se preferite)
– 1 tazza di zucchero di canna
– 1 tazza e mezza di melassa
– ½ tazza di acqua fredda
– 6 tazze e mezza di farina per dolci
– 1 cucchiaino e mezzo di sale
– 1 cucchiaino di cannella
– 1 cucchiaino di chiodo di garofano
– 1 cucchiaino di spezie miste (in commercio esistono mix già pronti)
– 1 cucchiaio e mezzo di zenzero
– 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
– 3 cucchiai di acqua calda

In una ciotola mischiare il burro, lo zucchero di canna e la melassa con mezza tazza di acqua calda.

In un’altra ciotola versare tutti gli ingredienti solidi della lista (farina e le varie spezie) e poi aggiungerli al composto appena preparato di melassa, zucchero di canna e burro.

Sciogliere quindi il bicarbonato di sodio in 3 cucchiai di acqua e versare il tutto nel composto. Lasciare quindi l’impasto a riposare per almeno 3 ore.

Verso la fine del tempo necessario di riposo della pasta, scaldare il forno a 180 gradi. A questo punto stendere, con l’ausilio di un matterello ( e qualche cucchiaio di farina) l’impasto e poi tagliare i biscotti delle forme che si preferisce…delle formine già pronte sarebbero l’ideale! Io suggerisco il ginger man, un classico di natale e uno dei miei preferiti.

Trasferire i biscotti delle forme realizzate su un foglio di carta da forno e infornare per almeno un quarto d’ora. Una volta cotti aspettare che si raffreddino e decorarli con i coloranti alimentari e con gli Smarties, M&M’s o l’uva passa….

Insomma sbizzarritevi…fate volare la fantasia!

fonti: Wikipedia, Recipezaar
immagine: sheilaz413

Commenta la ricetta